Accedi al tuo account

Se sei già registrato accedi al tuo account con le tue credenziali.

Registrati

Creare un account è semplicissimo. Grazie al tuo account potrai monitorare la consegna dei tuoi acquisti, gestire i tuoi dati personali, beneficiare di offerte esclusive e molto altro.

Crea il tuo account
close

risultati ricerca

close
Il carrello è vuoto

Restauro tappeti

Il nostro laboratorio di restauro si trova nella sede di via Colombo a Genova e si avvale del lavoro di due restauratori di tappeti esperti con attestati e diplomi conseguiti in Iran.

Siamo in grado di effettuare ogni tipo di intervento, anche il più delicato, utilizzando lane vecchie e lane filate a mano per il restauro dei tappeti più antichi.

Il restauro dei tappeti persiani, come il lavaggio, è un servizio importantissimo e prevede la possibilità di intervenire sui tappeti con procedimenti diversi a seconda del danno subito al tappeto.

La cosa più importante e fondamentale per la buona riuscita del restauro è portare il prima possibile, appena ci si accorge del danno, il tappeto a far riparare da un esperto.

Questo permette innanzitutto di non andare incontro a spese eccessive e secondariamente aumenta le probabilità di riuscita del restauro. Il restauro di un tappeto persiano si divide in diverse categorie:

-          Conservativo di tappeti nuovi, in seta o antichi

-          Restauro di Kilim

-          Ricostruzione di buchi nel tappeto di qualsiasi tipo o forma

-          Restauro di frange e bordi

-          Restauro più economico

Naturalmente il restauro di un tappeto fatto in economia non ha lo stesso risultato di un restauro accurato che ha più bisogno di ore di lavoro.

I nostri esperti valuteranno al momento con Voi, considerando le caratteristiche del tappeto, se convenga   affrontare un restauro più complesso e naturalmente più costoso.

La ricostruzione di un tappeto persiano viene fatta con lana il cui colore deve corrispondere a quello del tappeto da restaurare.

Per questo le lane, specialmente per i tappeti antichi, possono anche essere bagnate nel thè per ricavare il colore identico a quello sul tappeto che naturalmente con il tempo ha cambiato tonalità.

Come sempre Vi raccomandiamo di tenere sotto controllo il vostro tappeto persiano, di non mettere mai una pianta anche se con piatto sopra il tappeto perché l’umidità potrebbe creare un buco e far marcire la trama.

Prima di essere restaurati i tappeti devono essere lavati perché la polvere potrebbe nascondere i punti che necessitano di restauro.

A quel punto il tappeto è pronto, con visibili le zone da restaurare e anche dal punto di vista igienico/sanitario più consone all’intervento del restauratore.

Qualunque tipo di restauro dal più economico al più complesso viene eseguito dai nostri restauratori che sono certificati e diplomati in Iran.

Inoltre è possibile effettuare a domicilio, senza impegno a direttamente casa vostra, un preventivo sul vostro tappeto da restaurare.